TOPOLINO 3000. La storia infinita del fumetto di tutti

Copertina di TOPOLINO 3000
Uscito ieri, è già da record: tutto esaurito per il Topolino n°3000. Il settimanale Disney Italia, indubbiamente tra i più pregiati prodotti fumettistici al mondo, ha raggiunto questo storico traguardo dopo più di mezzo secolo di attività: il primo numero uscì infatti ad Aprile del 1949, conquistando fin da subito grandi e piccini.  Da allora, 64 anni dopo, sono cambiate tante cose: i primi lettori sono oggi i nonni di quelli che, per la prima volta, si affacciano alle pagine sulle quali artisti come Giorgio Cavazzano e Luciano Bottaro hanno raccontato la Storia del nostro paese con paperi e topi.
Dalle 60 lire del numero iniziale ai 2,40 del 3000 passano ben 322 pagine di storie, con tutti i personaggi più amati (come fu, all’epoca, per il n°2000): andranno ad arricchire non solo le bacheche di collezionisti e appassionati, ma anche la memoria collettiva di più generazioni. Chi non ricorda almeno un’avventura, Topolino contro Gambadilegno, Paperino sfruttato da Paperone, il fortunatissimo Gastone, Ciccio, Nonna Papera, lo sbadato Pippo? E tanti altri personaggi in un universo che, già mille “anni” avanti al nostro, guarda al 4000 con la consolidata fiducia di un pubblico costante. Cosa rara nel mondo del fumetto moderno. 
Roberto Saglimbeni

Cosa ne pensi?

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata